Il contratto stragiudiziale per lievi difficoltà:  breve identikit

Se l’azienda subisce un leggero calo di fatturato, o un temporaneo squilibrio finanziario, vi può essere l’esigenza di rinegoziare con uno o più creditori scadenze e condizioni.

Implementare efficaci misure protettive tramite composizione negoziata

La giurisprudenza e i vari tribunali cominciano a dare indicazioni pratiche su come comportarsi qualora un’azienda abbia la necessità di richiedere le misure protettive per effettuare il proprio processo di risanamento senza elementi di “disturbo”.

Creditori più tutelati se il debitore va in composizione negoziata

La composizione negoziata non conviene solo all’imprenditore che sta vivendo momenti di difficoltà con la propria azienda, ma rappresenta senza dubbio un mezzo di tutela per coloro che vantano crediti verso quell’imprenditore.

Credito IVA su fallimenti recuperabile anche senza insinuazione

L’IVA relativa al credito vantato nei confronti di un soggetto fallito può essere recuperata anche se non ci si insinua al passivo fallimentare.

Sovraindebitamento “di manica larga” : le nuove regole sono più soft

Fino a poco tempo fa c’erano tre parametri che precludevano l’ammissione al piano del consumatore: assunzione di obbligazioni senza la ragionevole prospettiva di poterle adempiere, colpevole determinazione del sovraindebitamento, e ricorso al credito non proporzionato alle proprie capacità patrimoniali.

Sdoganato al 100% il concordato con transazione fiscale “forzosa”

Mancava solamente l’ammissione da parte della diretta interessata, ovvero l‘Agenzia delle Entrate. Ammissione che non ha tardato ad arrivare.

Bancarotta più dura da dimostrare: i paletti della Cassazione

La Cassazione riduce le ipotesi in cui sussiste la responsabilità penale dell’imprenditore che ha condotto la sua azienda al dissesto.

Recupero IVA su fatture insolute: ampia scelta

Possibile attendere l’esito della procedura concorsuale per emettere la nota di variazione, anche se questa è una facoltà che riguarda solamente la procedure avviate successivamente al 26 maggio 2021. L’agenzia delle Entrate ha chiarito che per coloro che scelgono di non avvalersi della facoltà di emettere la nota di variazione all’apertura della procedura concorsuale, ma… Continua a leggere Recupero IVA su fatture insolute: ampia scelta

AZIENDA “MALATICCIA” ? DAL 15/11 C’E’ UNA “MEDICINA” MOLTO EFFICACE.

Ne ho parlato alcuni giorni fa ai microfoni di Partner24 ((Gruppo Sole24ore), in occasione del nostro webinar

Cancellati oltre 400.000 euro di debiti ad un pensionato

Succede a Castegnato, in provincia di Brescia. Carlo ha 72 anni, una vita dedicata al lavoro e al risparmio.