Nuove ricette per uscire dalla crisi: uno sguardo al Codice Unico

Webinar realizzato in collaborazione con Valore24, la line software del Gruppo Sole24Ore

Come fare convivere debiti fiscali e partecipazione a gare di appalto

Il decreto MEF pubblicato ad Ottobre ha individuato i casi di possibile esclusione dalla partecipazione alle procedure di appalto per gravi violazioni in materia fiscale non definitivamente accertate.

Concordato semplificato: “cram down automatico” dei debiti tributari

High-quality 3d render of a gavel resting on top of a sound-block.

La transazione fiscale non può trovare applicazione nel concordato semplificato, perché non è prevista da questa norma e, non costituendo tale procedura una sottospecie del concordato preventivo (nel quale la transazione è invece disciplinata), non può estendersi a essa il regime dettato per quest’ultimo.

Sovraindebitamento: “bocciato” il piano che offre ai creditori un pagamento minimale

Niente omologa per un piano del consumatore che prevede il pagamento di una percentuale troppo esigua, pari al 3,82 per cento.

Il piano di ristrutturazione soggetto a omologazione : breve identikit e peculiarità

E’ una procedura concorsuale riservata all’imprenditore non minore, con un giudice delegato, un commissario giudiziale, e una fase in cui si svolgono le operazioni di voto.

Liquidazione controllata del sovraindebitato: guida alle novità

I 3 casi in cui vi è obbligo di alert per i collegi sindacali

L’esplodere del caro energia rischia di mandare in procedura di segnalazione il 30/40% delle aziende italiane.
Il nuovo Codice della crisi, infatti, obbliga dal 15 luglio i sindaci delle società a mettere in mora i CDA in 3 casi.

Composizione negoziata: 3 “insidie fiscali” da conoscere

Dopo dieci mesi dalla sua entrata in vigore, la composizione negoziata della crisi (articolo dal 12 al 25-quinquies del Codice della crisi) mostra dati che definire deludenti è un eufemismo: le istanze di accesso presentate sono state solo 376, di cui peraltro buona parte non andate a buon fine.

Società in sofferenza bancaria e responsabilità dei sindaci: una novità da sapere

La giurisprudenza mette in guardia gli organi di controllo dalle nuove responsabilità nell’ambito del nuovo Codice della crisi.

Piano di ristrutturazione omologato: il problema fiscale

Rischio tassazione per le sopravvenienze da falcidia nel piano di ristrutturazione omologato (comunemente definito PRO), che nasce senza copertura tributaria e sembra non godere dei benefici e delle franchigie tradizionalmente assegnati agli strumenti di gestione della crisi.