Blog

Vedi tutti gli articoli

Non ti fidi del tribunale perché nomina professionisti estranei ? Arriva una buona notizia

Spesso una società preferisce non liquidare i beni (e stralciare i debiti) tramite concordato liquidatorio per paura di vedere arrivare un professionista sconosciuto nominato dal Tribunale. Ebbene, la Cassazione ha recentemente preso una posizione che elimina di netto questo rischio. Secondo i Giudici, infatti, il tribunale, nell’ambito di un concordato con cessione dei beni, non può ignorare l’indicazione – da parte del debitore – dei nomi dei liquidatori che hanno i requisiti di professionalità, scegliendone altri. Il professionista indicato dal debitore è dunque una designazione vincolante, se rispettosa dei requisiti.

– fonte: sole24ore 31.07.2021